31/05/11

Il mese di maggio non ha confermato il trend dei due precedenti. Il mal di schiena è tornato, non fortissimo ma comunque assai fastidioso. Perciò dopo le uscite dei giorni 4 e 5 (7,5+3,8 km) mi devo nuovamente fermare per una settimana. Riparto il 13 ma da lì a fine mese esco solo 5 volte per un totale di 39,965 km in 7 uscite.

30/04/11

Anche ad aprile è proseguito il buon periodo, con tante uscite. Non mi arrischio ancora ad allungarle troppo, anche se il 20/04 supero per la prima volta da inizio anno i 10 km, concedendomi un giro di 12,3 km scendendo verso Salò dalla panoramica (tempo 1 ora 10’42” – 5’44” al km). Per il resto cerco di fare un po’ di velocità in vista del campionato sezionale di corsa staffetta degli alpini che ospiteremo a Salò. Così spazio a qualche ripetuta ed a uscite brevi e veloci (per me). Il 23/04 corro 6 km a Jesolo (5’16” al km) mentre in occasione della staffetta di Salò, su di un percorso suggestivo che tocca le frazioni di Campoverde e Muro per poi letteralmente tuffarsi nel lago con la passeggiata delle antiche rive e rientrare al campo sportivo, chiudo la mia frazione di 3,6 km in 17’43”17 in 4’55” al km, più o meno quanto mi aspettassi.

Il mese è stato perciò proficuo con ben 17 uscite e 92,992 km. Purtroppo scoprirò nei mesi successivi che sarà il massimo mensile dell’anno.

31/03/11

La ripresa sembra proseguire bene e a parte qualche piccolo problema la schiena regge bene e di conseguenza i chilometri aumentano. Certo il passo non è dei migliori e risente sia dei pochi km degli scorsi mesi che del peso che, causa soprattutto il poco allenamento ed il periodo invernale, è tornato a crescere, poco alla volta ma costantemente. Il 12 finalmente torno in possesso del mio Garmin, anzi per la precisione essendo in garanzia me ne forniscono uno nuovo: fantastico! Posso così nuovamente variare i percorsi delle mie uscite. Riesco anche a farne una di 9,3 km ed il 27/03 partecipo al campionato sezionale degli alpini a Pompegnino di Vobarno. Su di un percorso molto impegnativo, con 600 metri di salita nel bosco http://connect.garmin.com/activity/77793175 chiudo in 30’07″42 i 5,11 km del percorso

Non è un passo straordinario (5’53”70 al km) ma tenuto conto della scarsa preparazione e della salita affrontata camminando non posso lamentarmi troppo. Il mese lo chiudo con 14 uscite e 78,448 km totali percorsi.

28/02/11

Anche febbraio risulta un mese interlocutorio, anche se non del tutto deludente. Corro 9 volte per un totale di 48,779 km, purtroppo sempre sugli stessi percorsi (Garmin ko) con l’uscita più lunga di soli 7,5 km. Di tempi al chilometro inutile parlare, visto la modestia delle uscite. Verso la fine del mese sembra andare un po’ meglio. Speriamo bene.

31/01/11

La prima uscita è del 5 gennaio, a Castiglione del Lago (PG) sul lago Trasimeno

il lago Trasimeno

il lago Trasimeno

ma al rientro a casa la schiena non mi da tregua ed aspetto il 17 per la seconda corsa. Faccio qualche uscita, sempre breve, visto che mi sono reso conto che con sessioni anche ravvicinate ma corte ho meno problemi che con uscite lunghe. Ennesimo mese deludente, chiuso con soli 34,16 km in 7 uscite.