31/12/10

Il mese di dicembre provo a ripartire, piano piano e con uscite brevi. Non sono a posto ma almeno il dolore non è sempre presente. Riesco a totalizzare 42,255 km in 9 uscite, senza mai forzare il ritmo, ma almeno riuscendo a muovermi. A completare il periodo nero, anche il Garmin non funziona più, limitandomi così nei percorsi che tornano ad essere quelli già misurati e collaudati. L’anno si chiude con “soli” 730,921 km frutto di 111 uscite (6,585 km ad uscita) con un total time di 68 ore e 39 minuti, non male per uno che fino al 2008 non correva se non per 30/40 km l’anno, ma assai deludenti in rapporto ai quasi 1.000 km del 2009. Sotto il report del 2010.

Riepilogo mensile 2010

Annunci

30/11/10

Provo a ripartire l’8/11 con una sgambata di 4 km, doppiata l’11, ma il problema persiste. Faccio ancora 3 uscite ma poi devo desistere di nuovo. Il nervosismo aumenta, ma il dolore è davvero insopportabile. Il mese si chiude con solo 5 uscite per 26,054 km.

31/10/10

Il mese prosegue sulla falsariga di quello precedente. Provo una uscita lunga e lenta e la schiena peggiora subito. Insisto ma il 13, dopo 7 uscite, decido di fermarmi perché il dolore è ormai una costante delle mie corse. Mi rendo conto che quando allungo le uscite le cose peggiorano, mentre se sto sotto i 40/45 minuti le cose vanno un po’ meglio. Sentito anche il medico, che mi dice di star fermo un po’, non posso che adeguarmi e perciò chiudo anticipatamente il mese con totale di 53,065 km in 7 uscite.

30/09/10

30/09/10 – Il 3 provo il percorso della Bisagoga http://connect.garmin.com/activity/47803900 mentre il 6 allungo fino a 12 km ma dopo l’uscita si ripresenta il solito dolore alla schiena/fianco, tanto che quando il 9 provo a correre di nuovo mi devo fermare dopo 1km. Riparto solo il 17 ma il dolore c’è sempre, cos’ che riesco ad uscire solo ulteriori 5 volte entro la fine del mese. Il totale dei km di settembre è di 55,914 per sole 9 uscite.

31/08/10

La destinazione estiva è nuovamente la Francia. Questa volta ci attendono Parigi e la Normandia.

Porto con me l’occorrente per correre ma i primi giorni, causa il lungo trasferimento, gli orari ed i luoghi, non riesco proprio a ritagliarmi un momento per la corsa. Ci riesco solo il 12/08 a Sainte-Honorine-des-Pertes, un piccolo borgo di 604 abitanti situato nel dipartimento del Calvados nella regione della Bassa Normandia. Non è esattamente il posto migliore dove correre sia per l’altimetria che per le strade strette che spesso finiscono nel nulla, ma riesco a fare una sgambata di 6 km.

Due giorni siamo ad  Agon-Coutainville, cittadina sita nel dipartimento della Manica nella regione della Bassa Normandia, dove ci fermiamo tre giorni a cavallo del ferragosto. Ci sono ampi spazi per correre ed addirittura, adiacente al campeggio, un ippodromo sul cui anello è presente una corsia in asfalto utilissima per la corsa. Il giorno di ferragosto esco la mattina, avvolto in una nebbia umida ed arrivo fino sul bel lungomare,

dove malgrado un certo venticello trasversale, corro ammirando il mare e le case che si affacciano sulla spiaggia. http://connect.garmin.com/activity/47803931 . Il giorno successivo decido di girare nell’ippodromo e faccio 5,8 km a 5’03” al km. Due giorni dopo sono ad Etretat, il paese “natale” di Arsenio Lupen e malgrado la pioggerella riesco, facendo su e giù per i marciapiedi, a fare 6,07 km in 33’06”, partendo dal campeggio e passando per la spiaggia dove posso ammirare le imponenti falesie http://connect.garmin.com/activity/47803926 .

Rientrato a casa sfrutto i residui giorni di ferie per inanellare 6 uscite dal 22 al 31, chiudendo il mese con 74,715 km in 11 uscite

31/07/10

Il caldo mi fa accorciare le uscite, anche se verso fine mese provo ad introdurre qualche ripetuta al campo di atletica. Non riesco a partecipare ad alcuna gara causa i molti impegni con gli alpini, ma tutto procede abbastanza bene e anche la schiena fa giudizio. Niente di particolare da segnalare, a parte una uscita “faticosa” sulla ciclabile in zona Polpenazze il 19/07, alla ricerca di maggior frescura. http://connect.garmin.com/activity/47804001 . Alla fine i km corsi nel mese sono 90,260 in 14 uscite.

30/06/10

Inizio a pensare ad un possibile rientro “agonistico”. In effetti riesco ad inanellare ben 14 uscite, favorite anche dalla settimana al mare ad Albinia, dove esco 5 volte. Il chilometraggio sale vertiginosamente e durante il mese 4 volte supero i 10 km. Il 16/06 partecipo alla corsa ” Tra bosco e stelle” a Muscoline, percorso impegnativo, abbastanza salita, discese scivolose e un po’ buie (è una corsa serale) ma chiudo comunque gli 8,76 km del percorso in 51’16”99 (5’51” al km). Il passo è sempre abbondantemente al di sotto dei 6’ al km, oscillando tra i 5’15” delle uscite più brevi ai 5’50” di quelle più lunghe. La schiena non mi da particolarmente fastidio e chiudo il mese con ben 111,725 km frutto di 14 sessioni.