20/07/14

La seconda decade di luglio comincia decisamente male: sabato 12 siamo a Cesenatico con il camper ed esco di speranzoso di buona mattina, sperando di aver risolto i problemi alla gamba e pronto ad una bella corsa vicino al mare. Invece l’uscita si rivela un mezzo incubo. Già dai primi metri mi rendo conto di far fatica e dopo un paio di km, proprio mentre costeggio il porto-canale il dolore alla gamba destra si ripresenta. Proseguo ma sono deconcentrato e preoccupato, così consumo probabilmente più energie del dovuto tanto che nel ritorno verso il campeggio, complice anche il caldo, devo addirittura fermarmi per un minuto abbondante. Rientro davvero giù di morale al camper (9,42 km – 52’48”46 – 5’36”35 al km). Lunedì 14 sgambata di mantenimento con semplice giro “della Baia”, 6,515 km in 37’28” (5’45”/km) cercando di non forzare soprattutto in salita. Il fastidio permane me quanto meno sembra più sopportabile e non peggiorare. Martedì 15 altra uscita tranquilla con giro tra Cisano, Colombaro e Paradiso (8,58 km in 49’23”). La coscia è sempre indolenzita ma va decisamente meglio. Prosegue invece la “lite” con le mie Brooks. Infatti dopo le prime impressioni lusinghiere, man mano che aumenta il “kilometraggio” su queste Ghost 6, diminuisce il mio feeling. Malgrado abbiano percorso solo 350 km sono ridotte peggio delle mitiche Mizuno Rider 15 che di chilometri ne hanno 1.000. Il battistrada è rovinatissimo e l’ammortizzazione iniziale (forse eccessiva) è ormai un lontano ricordo. Mi sa tanto che è quasi giunto il momento di rottamarle o quanto meno passarle a seconda scelta.

Brooks Ghost 6 ... una delusione

Brooks Ghost 6 … che delusione

Con l’uscita di oggi ho toccato i 900 km da inizio anno. Giovedì 17 azzardo qualche km in più, anche se a passo molto controllato, concedendomi però anche la salitona di via Monte Croce per raggiungere Raffa. Alla fine 12,5 km corsi in 1ora 12’32” (5’48” al km) con buone sensazioni e solo un leggero indolenzimento. Domenica 20 pochi km ma a passo un po’ più allegro: 8,17 km in 45’39” (5’35”20 al km) sempre sulle colline tra San Felice e Raffa senza sentire fastidi alla gamba, dopo tre settimane di “tribulazione”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...