5 CASTELLI DI BEDIZZOLE HALF MARATHON – 13/10/13

Bedizzole è il luogo di partenza ed arrivo della mia quarta mezza maratona competitiva del 2013. Data la vicinanza da casa si parte verso le 7 da Salò. Sul percorso recuperiamo Beppe a Gavardo e in breve siamo a Bedizzole. L’aria è frizzantina così opto per correre con la maglietta termica, così da andare sul sicuro.

Siamo tutti abbastanza rilassati, visto che per molti di noi si tratta di un allenamento più che di una gara vera e propria. Dopo aver incrociato Raffaella e Sailer ritiriamo abbastanza velocemente il pettorale ed il pacco gara, nonché dei “modernissimi” chip (patacconi pentagonali di plastica) e rientriamo alle macchine per prepararci. Siamo in otto di Garda Running, un buon numero, e dopo esserci cambiati ci concediamo una foto ricordo tutti insieme (tranne Genny che è in giro a fare riscaldamento).

Gruppo

Si avvicina l’ora del via: breve riscaldamento giusto per toglierci l’intorpidimento e trasferimento in zona partenza. Io e Beppe dovremmo correre insieme per cercare di chiudere attorno alle due ore (sarebbe un buon lungo) perciò restiamo vicini, mentre perdiamo di vista gli altri. Ci raggiunge l’amico Francesco Dusi di Gavardo che poi correrà con me i primi 8 km. Poco prima del via raccomandazione dello speaker di alzare bene i piedi sul tappetino del crono perché non ben fissato: cominciamo bene !!

Partiamo con passo controllato, resistendo alla tentazione di andare più forte, benché la strada sia in discesa: 1° km 5’36”, 2° in 5’40”, 3° posto proprio davanti all’ex Italcase dove ho lavorato cinque anni (quanti ricordi) 5’48”, 4° in 5’31” favorito dalla leggera discesa verso Lonato. A metà del quinto giriamo verso il castello di Drugolo, su strada sterrata in salita. Passiamo al 5° in 28’23” (5’48”), superiamo il ristoro (bottiglietta e via)

ed il 6° con un po’ di discesa, posto nei pressi del bivio per il golf di Arzaga lo corriamo in 5’55”. Io e Francesco precediamo di qualche metro Beppe ed un amico di Francesco e procediamo chiaccherando, superando qualche concorrente sulla salita subito dopo il cartello del sesto km, ma sempre senza spingere (7° km in 5’49”) arriviamo all’inizio della ripida discesa per Padenghe (km 8 – 45’24”-parziale 5’17”). Il 9° km è tutto in discesa ma ci imponiamo di controllare l’andatura per non rischiare un fuori-giri prima della salita per Soiano. Scendo in 5’29” lasciando indietro Francesco che si ferma per un pit-stop e venendo superato da almeno una decina di concorrenti. Proseguo dei passo e nei primi metri di salita ripasso quanti baldanzosamente erano andati avanti in discesa … molto bene. Non spingo particolarmente ma salgo leggero arrivando al cartello dei 10 km, nei pressi del cimitero di Padenghe in 56’46” (parziale 5’53”) mentre il km successivo lo corro in 6’16” comprensivo di rallentamento ristoro e dell’ultimo tratto della salita. Francesco non è più rientrato perciò proseguo da solo, saluto Fabio che gira in bici facendo la spola tra me ed Imerio

il passaggio a Soiano (foto by Fabio)

il passaggio a Soiano (foto by Fabio)

e proseguo per l’ultima parte impegnativa che porta al valico verso Carzago. Senza forzare metto lì tre parziali ottimi (5’36”-5’38”-5’46”) malgrado la salita e arrivo al 15° km in 1.25”30. Decido di non aumentare l’andatura, malgrado stia bene, ma complice l’altimetria favorevole butto lì un 5’24” al 16° seguito da due 5’21” (17-18), da un 5’19” (19) e da un 5’10” al 20°, il tutto raggiungendo e sorpassando qualche concorrente qua e là. L’ultimo km è impegnativo, la strada sale in maniera abbastanza deciso. Io proseguo del mio passo superando 4 concorrenti e arrivando tutto sommato fresco all’arrivo con un parziale di 5’05” per gli ultimi 1.097 metri.

Il mio garmin dice 1.57’10” che è la mia seconda miglior prestazione di sempre. Non male per un lungo domenicale.

http://connect.garmin.com/activity/393045830

km

passaggio

parziale

km

passaggio

parziale

1

5’36”

5’36”

11

1.03’02”

6’16”

2

11’16”

5’40”

12

1.08’38”

5’36”

3

17’04”

5’48”

13

1.14’16”

5’38”

4

22’35”

5’31”

14

1.20’02”

5’46”

5

28’23”

5’48”

15

1.25’30”

5’28”

6

34’18”

5’55”

16

1.30’54”

5’24”

7

40’07”

5’49”

17

1.36’15”

5’21”

8

45’24”

5’17”

18

1.41’36”

5’21”

9

50’53”

5’29”

19

1.46’55”

5’19”

10

56’46”

5’53”

20

1.52’05”

5’10”

 

21,097

1.57’10”

5’05”

4 thoughts on “5 CASTELLI DI BEDIZZOLE HALF MARATHON – 13/10/13

  1. bravo, l’anno scorso ci ho messo 1 e 59, non faccio molte mezze maratone allora non sapendo come reagirò gli ultimi km faccio i primi 12 km in modo davvero lento, ma sento che ne avrei di più.. faccio la seconda della mia vita domenica 10, e credo che andrò pianissimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...