30/06/10

Inizio a pensare ad un possibile rientro “agonistico”. In effetti riesco ad inanellare ben 14 uscite, favorite anche dalla settimana al mare ad Albinia, dove esco 5 volte. Il chilometraggio sale vertiginosamente e durante il mese 4 volte supero i 10 km. Il 16/06 partecipo alla corsa ” Tra bosco e stelle” a Muscoline, percorso impegnativo, abbastanza salita, discese scivolose e un po’ buie (è una corsa serale) ma chiudo comunque gli 8,76 km del percorso in 51’16”99 (5’51” al km). Il passo è sempre abbondantemente al di sotto dei 6’ al km, oscillando tra i 5’15” delle uscite più brevi ai 5’50” di quelle più lunghe. La schiena non mi da particolarmente fastidio e chiudo il mese con ben 111,725 km frutto di 14 sessioni.

Annunci

31/05/10

Il 1° maggio siamo nuovamente al Lido di Jesolo dove corro 8,2 km a 5’28” al km, agevolato dall’assenza assoluta di salite http://connect.garmin.com/activity/32007323 . Il mese prosegue proficuo e anche se il dolore alla schiena/fianco non scompare mai del tutto, riesco ad inanellare 12 uscite per 82,577 km totali, con massima distanza singola percorsa il 12/05 (14 km da San Felice a Manerba e ritorno).

30/04/10

Il mese lo apro il giorno 3 al Lido di Jesolo con 5,26 km abbastanza veloci http://connect.garmin.com/activity/30092332 (o meno lenti del solito) in vista della staffetta del campionato sezionale alpini che si svolgerà a Vesio di Tremosine. Di conseguenza altre due uscite brevi prima della staffetta del giorno 11 dove chiudo i 3,75 km della mia frazione, nella piana di Bondo, in 18’57”52 (passo 5’03” al km), malgrado l’impegnativa salita posta a 800 metri dall’arrivo.

Dalla successiva uscita del 14 ricomincio ad allungare le sessioni ed il 25 partecipo alla Scurtarùla di Villa di Salò, dove fatico non poco su di un percorso con tanta salita (impegnativa) e discesa (ripida), non proprio adatte al mio fisico ed alla mia preparazione attuale http://connect.garmin.com/activity/32007364

Il mese si chiude abbastanza bene, con 65,73 km frutto di 10 uscite.